Bacheca

 

 

Staff Tecnico

Menu

Archivio Stagioni

 

 

 

Terza categoria: Rimonta e Vittoria

Bellissima partita, ma ancor più importante fondamentale vittoria in ottica campionato per la formazione dello Sporting Club Nissa di Terza categoria (nella foto l'autore del primo gol nisseno Baglio).

Una gara che ha regalato, al caloroso pubblico presente sugli spalti del vecchio Palmintelli , tante occasioni con un gioco pregevole dei nisseni orchestrati dal “GURU” Mister Ferrante che ha in poche giornate alla guida della squadra rivoluzionato il gioco e riportando entusiasmo nello spogliatoio nisseno.

Al 3° inizia subito lo Sporting con un scambio Grillo – Manganaro tiro di quest’ultimo e parata del portiere.

Al 10’ calcio d’angolo battuto da Stellino colpo di testa di Grillo e grande parata del portiere.

Al 25’ punizione bomba dal limite di foderà e parata del portiere in angolo.

Al 38’ Grillo va via sulla destra, cross al centro per Foderà che sfiora di poco il palo.

Al 40’ arriva il momentaneo vantaggio ospite con Romano che con un gran tiro fulmina l’estremo difensore nisseno per il momentaneo vantaggio del Marianopoli.

Nella seconda frazione al 48’ punizione dal limite di Manganaro il portiere ospite devia in angolo.

 

Al 8’ calcio d’angolo battuto da Nigrelli arriva baglio in corsa e con un perfetto colpo di testa indirizza la palla alle spalle del portiere per il meritato pareggio.

 

Al 17’ ci prova Foderà che di testa colpisce la traversa. Al 22’ ancora Foderà che in area di rigore dopo una serie di dribbling viene atterrato in area, l’arbitro decreta il penalty. Alla battuta va Grillo il suo tiro è forte ed angolato per il 2 a 1 bianco –oro.

Al 42’ ci prova il giovanissimo Dhorbul che di testa colpisce nuovamente il palo.

Finisce così la partita con le due squadre applaudite dal pubblico per una gara all’insegna della correttezza e del bel gioco.

Tabellino:

Sporting Club Nissa: Maritato, Bosco, Falzone, Nigrelli, Baglio, Gambino, Stellino, Pistone (Giovenco), Grillo (Giordano), Foderà (Cardella), Manganaro (Dhorbul). Panchina: Messina, Foderà sandro. All. Natale Ferrante.

A.S. Marianopoli: Bellavia, Loiacono, Puglisi, Arnone, Ferrara, Messineo, Anzalone, Fasciana, Vullo, Barbera, Romano. All. Brigida salvatore.

Pagelle:

MARITATO 6.5 perde i chili ma non perde la sicurezza. DIETOLOGO


GAMBINO 6.5 Qualche leggerissima disattenzione, che però non gli costa la sufficienza. Solitamente al posto giusto con puntualità e ordine, è lui a guidare la difesa. Oggi più protagonista in regia, ma comunque una certezza. PRECISO


PISTONE 6.5 esce per infortunio prima che faccia il solito liscio a partita in corso. U SIGNURI CIU RENNI

GIOVENCO 6.5 quando vince tutti quei contrasti sembra di vedere un film! THE CONTRAST

BAGLIO 7 entra nella storia per il primo gol fatto con il naso. Primo gol in maglia bianco oro e prestazione maiuscola. GUINNES WORLD RECORD


FALZONE 6 partita disciplinata non rischia e cosa più imperante non mette a rischio la partita. SOLIDO


NIGRELLI 6.5 questa volta imposta di meno e contiene di più, tiene tutto sotto controllo. GUARDIANO


BOSCO 6.5 sostituire il grande Sandro non è facile ma lui non Lo fa rimpiangere a macinando chilometri su chilometri. POLMONE


FODERA'F. 6.5 sotto porta non arriva lucido,le sue punizioni sono insidiose e la sua esperienza é tanta ,se la squadra vince è grazie a una sua furbata ESPERIENZA


STELLINO 6.5 quando gli altri si stancano lui ancora è fresco come rosa. Vuole che tutti i palloni passino dai suoi piedi. Una delle migliori partite dell’anno. ANTIDOPING

MANGANARO 5.5. quando uno come lui non tocca palla si innervosisce; esce un po’ nervoso ma con le coccole del compagno si calma. Lo ritroveremo di sicuro protagonista. ABBANDONATO

DHORBUL 6 il suo ingresso da maggiore profondità alla squadra, corre e aiuta ma certi errori sotto porta sono imperdonabili. SPRECONE


GRILLO 6.5 Inizio un po’ contratto per il bomber nisseno. L'inattività si vede anche per uno come lui, ma poi è come super Mario dà gli undici metri non sbaglia mai. INFALLIBILE


FERRANTE 7 fa uscire il giocatore più forte e vince la partita, centra la seconda vittoria consecutiva e porta la squadra al secondo posto. Ha la squadra in pugno. CONDOTTIERO

 

Cerca

Utenti on Line

 11 visitatori online